Contenuto riservato agli abbonati

Provinciale pericolosa, arrivano gli autovelox

La decisione presa in un incontro tra residenti, sindaco e presidente di Palazzo di Bagno. Via all’iter per due apparecchi

VIADANA. Al via l’iter per l’installazione di due autovelox fissi agli ingressi di Casaletto lungo la strada provinciale 59. La decisione è stata presa al circolo Acli il 16 dicembre, nel corso di un incontro pubblico cui sono intervenuti il sindaco Alessandro Cavallari, l’assessore Romano Bellini, la comandante della polizia locale Doriana Rossi e il presidente della Provincia Beniamino Morselli col responsabile del servizio viabilità Lorenzo Bettoni. 

Il

Video del giorno

Giordania, cede la fune e un serbatoio di cloro cade sulla nave: la nuvola tossica uccide 10 persone

La guida allo shopping del Gruppo Gedi