Un’intera scuola raccoglie fondi per la collaboratrice ammalata di Sla

Festa di Natale nel palazzetto dello sport di Borgo Virgilio, ospiti Pasquali e Saccani 

CERESE. A Borgo Virgilio, nel palazzetto dello sport di Cerese, si è tenuta la festa di Natale della scuola media “Giuseppe Bazzani”, inserito nell’ambito dell’Istituto comprensivo che ha sede nello stesso Borgo Virgilio, in via Amendola.

I ragazzi della scuola di Cerese e una rappresentanza della scuola di Borgoforte, si sono ritrovati alle prese con balletti, canti e musiche natalizie con l’aiuto della scuola di ballo “Degas” e della scuola di musica “4accordi”, tutti guidati dal professore Fulvio Bonati.


È stata effettuata una raccolta di fondi per aiutare Francesca, una collaboratrice scolastica ammalata di sclerosi laterale amiotrofica (Sla): un intero istituto (1.985 studenti, 240 insegnanti, numerosi collaboratori sotto la guida attenta della dirigente Lucia Barbieri) si è prodigato per aiutarla, dalla scuola materna con lotterie, alla elementare con uno spettacolo di burattini e alla media con la vendita di manufatti natalizi, fino al nido comunale Pollicino che ha raccolto offerte, e anche all’amministrazione comunale, nella persona di Elena Dall’Oca, vicesindaco, che ha promesso vicinanza concreta a Francesca e alla sua famiglia.

Ognuno, come ha potuto ha dato una mano, portando grembiuli fatti a mano, biscotti, caffè...

Ospiti erano la vice presidentessa dell’associazione “Marco Sguaitzer No alla Sla onlus”, Manuela Pasquali, e l’ex arbitro di calcio di serie A, Massimiliano Saccani, a raccontare la loro esperienza accanto alla malattia della Sla e di come si possa diventare felici per le piccole cose che abbiamo intorno.

Una particolare menzione va a Giorgio Gabrielli, il burattinaio, che ha dimostrato un cuore grande e stregato più di cinquecento bambini e le loro maestre con la sua bravura e i suoi burattini.

Gabrielli ha infatti donato la sua performance per tutti gli alunni della scuola primaria Fellini, permettendo così che tutti i proventi raccolti andassero a favore di Francesca: «Voi genitori mettete i soldi, io questo spettacolo» le sue parole per contribuire attivamente alla donazione.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Elezioni 2022: i 9 mantovani aspiranti candidati per l'alleanza Sinistra italiana-Europa verde

La guida allo shopping del Gruppo Gedi