Mantova, vincita ancora in bilico: per i 100mila euro non si presenta nessuno 

La schedina vincente è stata giocata il 21 dicembre alla ricevitoria della Favorita: il concorso "Natale 100X100" era abbinato all'estrazione del Superenalotto

MANTOVA. Niente da fare: è caduto nel vuoto l’appello lanciato dalla ricevitoria della Favorita, dove il 21 dicembre qualcuno ha giocato una schedina vincente per poi dimenticarsene. Nel migliore dei casi l’ha cacciata nel fondo di qualche tasca, nel peggiore ha stracciato 100mila euro. 
 
 
A tanto ammonta la vincita del concorso “Natale 100X100”, abbinato all’estrazione del Superenalotto di due sabati fa. Ed è proprio qui che si annida l’insidia. Prevede il concorso che la giocata al Supernalotto (con numero Superstar) generi un codice altro, autonomo, che partecipa all’estrazione natalizia: il timore che il vincitore inconsapevole abbia omesso la verifica, scoraggiato dalla combinazione sfortunata al Superenalotto, è quindi fondato. 
 
Dati alla mano, la giocata è stata di 6 euro (su quattro colonne), e questo è il codice vincente: 7525A599005C - 4. L’appello resta quindi valido, mentre il tempo scorro inesorabile: la schedina va convalidata in ricevitoria entro quaranta giorni dall’estrazione. In coda, l’avvertenza di sempre: guai a cercare nell’azzardo di Stato una qualche forma di risarcimento al proprio sconforto, perché con i numeri non c’è partita e a scivolare nella ludopatia si fa presto.
Video del giorno

Metropolis/10 - Nuovo Cinema Quirinale. Con Andrea Costa, Michele Emiliano (l'integrale)

La guida allo shopping del Gruppo Gedi