Caso pediatra imposto e raffica di segnalazioni Ats in cerca di deroghe

La protesta dei genitori: «Perché non possiamo scegliere?» L’agenzia Val Padana: «Troveremo una soluzione tecnica»