Contenuto riservato agli abbonati

Contratti alla cartiera di Mantova, due settimane allo stop: i sindacati da Zago

Scadono a fine mese le assunzioni a tempo determinato di Progest. Terreni contaminati: c'è l'ok al piano d’indagine, via ai prelievi

MANTOVA. Da una parte la convocazione per oggi 15 gennaio del nuovo vertice tra azienda e sindacati sui contratti in scadenza a fine mese, dall’altra il via libera arrivato il 14 gennaio dagli enti al piano d’indagine per verificare la presenza di contaminazioni nei terreni con i primi prelievi già previsti per la prossima settimana. In attesa della riapertura, venerdì 17, della conferenza dei servizi per la Valutazione di impatto ambientale e il raddoppio produttivo, il caso Pro-Gest continua a tener banco.

È  per le 18 la convocazione di un nuovo incontro dei vertici aziendali con i segretari di Cgil (Daniele Soffiati), Cisl (Dino Perboni) e Uil (Paolo Soncini), la segretaria Slc Cgil Alessandra Grossi e i rappresentanti dei lavoratori.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid, Brusaferro: "Ecco le differenze tra l'epidemia oggi e un anno fa senza vaccini"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi