Morì in Psichiatria dopo un ricovero coatto: a processo due medici

La vittima di chiamava Antonio Scaletta e aveva 52 anni. Secondo l’accusa a causare la morte sarebbe stato un dosaggio sbagliato di farmaci