Sì all’ultimo progetto: via libera al rondò

Approvato anche il piano esecutivo della futura rotatoria. Ora la Provincia prepara la gara, i lavori in estate

CURTATONE. Ultimo passo della burocrazia per il rondò di Grazie. È stato approvato dal dirigente dell’Area Lavori Pubblici e Trasporti della Provincia, Giovanni Urbani, il progetto esecutivo per la realizzazione della rotatoria di Grazie, all’incrocio tra la ex S.S.10 “Padana Inferiore” e la S.P. “Asolana” nel comune di Curtatone. L’opera, che servirà a mettere in sicurezza un punto nevralgico, avrà un costo complessivo di un milione di euro. A breve la Provincia di Mantova prevede di bandire la gara d’appalto e di stipulare il contratto mentre in estate inizieranno i lavori per la realizzazione dell’opera. —.
 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi