Tumori e cellulari, l’esperto conferma: «Nessuna forzatura, il nesso è dimostrato»

Il responsabile dell’Osservatorio Ats commenta la sentenza di Torino: «Come stare sicuri? Sempre meglio usare l’auricolare o il viva voce»