Accusato dalla moglie di violenza sessuale, ma è tutto falso: assolto

La donna gli aveva attribuito anche aggressioni, spintoni e insulti. Ma giudice e pm danno ragione alla difesa: il fatto non sussiste