Minore alla slot machine, maxi multa al titolare

Sanzione da 6.600 euro al gestore della sala giochi dopo un controllo dei carabinieri di Castiglione delle Stiviere

RIVAROLO MANTOVANO. Ragazzino intento a giocare alle slot machine: denunciato il titolare della sala giochi. È successo durante la serata del 17 dicembre, quando i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Castiglione delle Stiviere, sono entrati alla sala slot di Rivarolo Mantovano per un controllo finalizzato a prevenire e contrastare il preoccupante fenomeno del gioco d’azzardo tra minori.

Erano circa le 22.30 e, intento a giocare ad una slot, c’era proprio un ragazzino, minorenne, residente in provincia di Brescia. Il proprietario del locale, interpellato in merito, non è riuscito a dare alcuna giustificazione.

Così, a conclusione dell’iter amministrativo, il 21 gennaio i carabinieri di Castiglione hanno notificato a Z.X. 29enne residente a Rivarolo Mantovano e originario della Cina, titolare della sala slot del paese, una sanzione amministrativa di 6.600 emessa dall’Agenzia Dogana e Monopoli di Brescia in materia di divieto di gioco ai minori.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Segni, “On the Road” racconta la crescita tra musica e acrobazie

La guida allo shopping del Gruppo Gedi