Eccellenze lombarde: premiata la Delta Med di Viadana

Le aziende mantovane sono risultate nel complesso quelle col miglior margine operativo lordo (10,5 per cento). Quattro quelle segnalate per le rispettive performance: con la Delta Med, anche l’Agricola Don Camillo, la Duelegs e la Preti Mangimi.

VIADANA. La manifestazione “Industria Felix. La Lombardia che compete” ha premiato cinquantotto eccellenze lombarde. Tra queste la Delta Med di Viadana, che è stata riconosciuta quale miglior azienda della provincia di Mantova per performance gestionale e di affidabilità finanziaria.

Il magazine “Industria Felix”, in collaborazione con l’ufficio studi Cerved, ha realizzato un’inchiesta a partire dall’analisi oggettiva dei bilanci 2018 di 32mila società con fatturati superiori ai due milioni di euro e sede legale in Regione Lombardia. I dati sono stati presentati giovedì in auditorium Testori (Palazzo Lombardia, Milano), alla presenza del sottosegretario Mario Turco. L’iniziativa è stata sostenuta da diversi enti e partner, tra cui Regione, università Luiss e Confindustria.


Le aziende mantovane sono risultate nel complesso quelle col miglior margine operativo lordo (10,5 per cento). Quattro quelle segnalate per le rispettive performance: con la Delta Med, anche l’Agricola Don Camillo, la Duelegs e la Preti Mangimi.

La Delta Med, nata nel 1993, produce in Gerbolina (via Guido Rossa) dispositivi medici (cateteri per vari usi, prodotti sterili monouso, farfalle, accessori vascolari, sistemi di bronco aspirazione, eccetera), realizzati secondo elevati standard di qualità con l’obiettivo di ridurre l’errore umano e assicurare praticità e comfort a operatori e pazienti.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi