Mantova, oltre settemila pass per ztl e parcheggi non ancora rinnovati

La scadenza è il  31 gennaio: Aster suggerisce di utilizzare mav e il proprio sito per evitare code e resse degli ultimi giorni davanti agli sportelli dell’azienda

MANTOVA. A pochi giorni dalla scadenza del 31 gennaio sono ancora oltre settemila i pass per ztl e parcheggi blu non ancora rinnovati dagli automobilisti mantovani. Aster suggerisce di utilizzare mav e il proprio sito per evitare code e resse degli ultimi giorni davanti agli sportelli dell’azienda.

La scadenza del pass non ha proroghe. Con l’alba del primo febbraio un pass non confermato non sarà più validi e i detentori non potranno più utilizzarlo se non vorranno incorrere in multe.

«Nonostante l’introduzione dei mav, che possono essere pagati in banche e uffici postali, e la possibilità di rinnovare attraverso il nostro sito – dice il presidente Michele Chiodarelli, la maggior parte degli automobilisti non utilizza questi strumenti. Sui 23.398 rinnovi fatti fono ad ora, 9.621 sono stati fatti con i mav (dato in aumento rispetto allo scorso anno) e circa 3mila online (costanti). Certo, non abbiamo visto le code di qualche anno fa, ma resta in molti la consuetudine a venire agli sportelli per svolgere un operazione che potrebbero fare più comodamente da casa un alle poste».

Video del giorno

La top model Gisele Bündchen salva una tartaruga marina intrappolata in una rete e la libera in mare

La guida allo shopping del Gruppo Gedi