Mantova, il candidato Rossi prepara il vertice per aprire a Forza Italia 

Stefano Rossi con il coordinatore regionale di Lombardia ideale, Giacomo Cosentino

La campagna elettorale dell'aspirante sindaco entra nel vivo: presto l'incontro che servirà ad ottenere anche l'appoggio degli azzurri. E venerdì 31 sarà alla cartiera per incontrare i dipendenti

MANTOVA. «Stiamo mettendoci d’accordo sulla data, ma nei prossimi giorni incontrerò le forze della coalizione (Mantova ideale, Lega e Fratelli d’Italia) e Forza Italia. Sono ottimista». Stefano Rossi continua la sua campagna elettorale come candidato sindaco di buona parte (almeno per il momento) del centrodestra sia con iniziative pubbliche (come i gazebo informativi) sia con azioni di più stretta diplomazia politica per ufficializzare quello che in molti del suo seguito auspicano: l’ingresso a pieno titolo degli azzurri nell’alleanza che lo sostiene. I segnali arrivati nelle ultime settimane, in particolare in occasione della presentazione del simbolo della sua civica al Caffè Sociale, non sono mancati.



Ormai è Rossi, in qualità di candidato sindaco, a coordinare anche queste operazioni. I partiti che lo appoggiano già, a partire dalla Lega che lo aveva candidato al tavolo del centrodestra, hanno fatto in questa fase un passo indietro: lasciano che sia lui a prendere le iniziative.

Ma questi sono aspetti della sua campagna che vengono, al momento, condotti in canali di natura diplomatica, appunto. Rossi ha già iniziato a programmare iniziative pubbliche. Oggi, venerdì 31 gennaio, alle 17, sarà nella sala mensa della cartiera per incontrare i lavoratori.

«Mi hanno invitato e non mancherò di ascoltarli e di confrontarmi con loro sul momento che stanno vivendo. Quando dico che una delle colonne principali del programma nostro è il lavoro mi riferisco anche a situazioni come questa» dice Rossi.

Il cammino del candidato sindaco del centrodestra è iniziato ufficialmente da poco. Spiega che ormai il programma studiato assieme alle forze politiche dell’alleanza è quasi ultimato e verrà presentato presto.  Nella serata di venerdì un momento leggero, in pizzeria, con i giovani della Lega e il giorno dopo un nuovo appuntamento in piazza con il  proprio gazebo. Rossi ormai è in piena corsa. Manca solo l’ultimo tassello azzurro.

 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi