Contenuto riservato agli abbonati

Ricci su Montedison, la replica dei periti: «Falsità infondate»

MANTOVA. La Società italiana di medicina del lavoro (Siml) replica all’epidemiologo Paolo Ricci, che, in qualità di consulente della Procura, aveva commentato la sentenza di assoluzione Montedison chiamandola in causa. Riferiva Ricci che «i periti della Corte e della difesa degli imputati hanno co-firmato, come Società italiana di medicina del lavoro, un documento tecnico-scientifico (Position Paper) che enfatizza e forza ogni incertezza scientifica sul rapporto amianto e mesotelioma, in contrasto con i documenti di Consensus nazionali e internazionali che esprimono il pensiero maggiormente condiviso dalla comunità scientifica».

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Mantova: il ministro Giorgetti in visita alla Corneliani

La guida allo shopping del Gruppo Gedi