In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Castiglione, allarme buche e buio sulle due provinciali

Sos dxa Gozzolina: la Sp 10 è ormai completamente sbriciolata e a Sp 104, tra Brescia e Mantova, ha una curva pericolosa

Luca Cremonesi
1 minuto di lettura

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE. La frazione di Gozzolina ha due strade provinciali come ingressi principali e queste due vie di comunicazione sono pericolose e necessitano di manutenzione. La Sp 10, la strada che arriva da Castiglione delle Stiviere, è ormai completamente sbriciolata; la seconda via d'accesso è la Sp104, strada che è divisa fra la provincia di Brescia e di Mantova. Qui si trova la famigerata curva che, in queste ultime settimane, ha visto cinque auto uscire di strada. 

Non solo, la Sp104 è buia e le piogge dei mesi scorsi hanno reso instabili gli argini (l'ultimo incidente in ordine di tempo è di venerdì mattina, alle prime luci dell'alba). Una situazione pericolosa, insomma, che vede la frazione - popolata da oltre 1200 persone - a rischio se non di “isolamento” quanto meno di grave pericolo per le persone che devono tornare alle proprie abitazioni.

A queste due situazioni - di cui titolare è la Provincia - si aggiunge la strada che conduce a Castel Goffredo, passando per Perosso, e cioè via Castellina, stretta e seriamente danneggiata nel pezzo che si trova sul territorio di Castiglione, e di cui è invece titolare il Comune. Qui la situazione della banchina e, ormai, del manto stradale è disastrosa. Tuttavia, se il comune ha fatto sapere, ad inizio inverno, che l'intervento arriverà appena le temperature lo permetteranno, diversa è la situazione con la Provincia. Il Comune - sul fronte Sp 10 - da due anni sollecita con lettere Palazzo di Bagno. La strada è pericolosa e, ultimamente, lo è diventato anche il cavalcavia - che è parte della Sp 10 e che si trova proprio all’imbocco della rotonda che conduce all'ingresso di Gozzolina.

L’asfalto è ormai crepato su entrambe le discese e tenere l'auto in carreggiata è davvero difficile (su quel tratto di strada transitano camion, auto e scuolabus, oltre ai bus di linea dell’Apam). Anche per quanto riguarda la Sp 104 il Comune ha sollecitato un intervento della Provincia di Mantova, anche se la famigerata curva si trova proprio sul confine fra Brescia (Carpenedolo) e Mantova (Gozzolina appunto).

Il primo incidente, infatti, ha visto la distruzione del cartello stradale che segnava il tornante e, soprattutto, della luce che illuminava il pannello e la stessa curva. Il buio, la nebbia e la pioggerella fanno il resto. L’unica fortuna per gli automobilisti sta nel fatto che la curva sia costeggiata da un piccolo fossato che procura danni alle auto ma ha consentito, ad oggi, di far proseguire nel campo le autovetture uscite di strada, senza danni gravi alle persone.

I commenti dei lettori