Contenuto riservato agli abbonati

Le suore clarisse e la Parola 2.0: il vangelo è sulla chat WhatsApp

Il servizio delle monache di clausura di San Silvestro in pochi mesi ha già raggiunto 700 iscritti 

CURTATONE. La tecnologia per superare i confini di un convento ed entrare nel mondo. Sta ottenendo uno straordinario successo un servizio attivato lo scorso agosto dal monastero delle suore clarisse di San Silvestro le quali, attraverso una chat di WhatsApp, ogni mattina alle sette fanno arrivare, sul telefonino di chi si iscrive, una sintesi e un commento del Vangelo del giorno.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Metropolis/15, Bonino: "Casellati ha esposto la sua persona e l'istituzione che rappresenta. Non si fa"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi