Contenuto riservato agli abbonati

Le suore clarisse e la Parola 2.0: il vangelo è sulla chat WhatsApp

Il servizio delle monache di clausura di San Silvestro in pochi mesi ha già raggiunto 700 iscritti 

CURTATONE. La tecnologia per superare i confini di un convento ed entrare nel mondo. Sta ottenendo uno straordinario successo un servizio attivato lo scorso agosto dal monastero delle suore clarisse di San Silvestro le quali, attraverso una chat di WhatsApp, ogni mattina alle sette fanno arrivare, sul telefonino di chi si iscrive, una sintesi e un commento del Vangelo del giorno.

Video del giorno

In piazza con i fan degli Zen Circus: «Mantova promossa per location e programma»

La guida allo shopping del Gruppo Gedi