Guasto sulla Mantova-Milano, treno cancellato

MANTOVA. Sulla linea ferroviaria Mantova-Milano quella di oggi (12 febbraio) non è stata certamente una delle giornate peggiori, se si considerano i ritardi e le cancellazioni che ormai da anni si ripetono con una impressionante frequenza. Ieri, comunque, il primo treno da Mantova con destinazione Milano, il 2646 con partenza da piazzale Don Leoni alle 5.18, è stato cancellato per una guasto al materiale rotabile.

Lieve ritardo, ma nell’ordine di pochi minuti, per il treno successivo, il 2648 in partenza alle 6.07. Problemi invece per il convoglio in partenza da Milano Centrale delle 8.20 che è partito dalla stazione di Codogno e non dal capoluogo regionale. Il motivo è legato alla mancanza del materiale che doveva arrivare a Milano con il treno soppresso nelle prime ore del mattino.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi