In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Sette tamponamenti per la nebbia: l’A22 resta chiusa due ore

Una dozzina i feriti, stop al traffico tra Mantova e Nogarole. Camion in panne mette la circolazione in tilt anche in via Brennero

1 minuto di lettura

MANTOVA. Un banco improvviso di nebbia. Questa la causa di una serie di tamponamenti a catena che la mattina del 12 febbraio hanno mandato in tilt la circolazione sull’autostrada del Brennero. Almeno una dozzina i feriti e i contusi, nessuno dei quali grave. Inevitabili le code chilometriche. Per gli accertamenti della polizia stradale e la rimozione dei mezzi è stato necessario chiudere per due ore e mezza il tratto autostradale tra Mantova sud e Nogarole Rocca, sia in carreggiata nord che sud. Circolazione difficile anche sulle strade esterne all’A22 dove si è riversato tutto il traffico autostradale.

Ciliegina nella torta: a fine mattinata un camion in panne ha bloccato via Brennero, a Mantova, all’altezza di via Diga Masetti con l’effetto di una paralisi della circolazione, ripreso solo dopo le 16. In autostrada, più o meno alla stessa ora, verso le 13, un incidente che ha coinvolto dei mezzi pesanti tra Mantova sud e Mantova nord ha provocato oltre sei chilometri di coda in carreggiata nord.

I problemi in Autobrennero sono cominciati attorno alle otto del mattino quando un banco di nebbia improvviso ha costretto gli automobilisti a rallentare bruscamente. Frenetica nell’ora successiva l’attività di soccorritori e agenti della polizia stradale che a fine mattinata hanno contato cinque tamponamenti in corsia nord e un paio in quella sud. Le ambulanze hanno trasportato buona parte dei feriti all’ospedale di Mantova. Alcune delle persone coinvolte hanno preferito evitare il ricovero al pronto soccorso e sono state medicate sul posto.

Tra i mezzi intervenuti, quelli dei vigili del fuoco e la polizia stradale di Verona sud. L'autostrada è stata riaperta solo alle dieci e mezza. Ma poco dopo c’è stato un altro incidente, stavolta in carreggiata sud, poco prima di Nogarole, con un tamponamento tra due mezzi pesanti. Uno dei due autisti è rimasto ferito in modo grave, tanto da richiedere l’intervento di un mezzo dell’elisoccorso. L’infortunato è stato accolto all’ospedale Borgo Trento di Verona in codice rosso. Nelle successive due ore ci sono state lunghe code, anche di tre o quattro chilometri.

I commenti dei lettori