Accusò il vicino di tentato omicidio: a giudizio per calunnia

 Giuseppe Provoli, 40 anni, di Monzambano è stato rinviato a giudizio per lesioni, minaccia e calunnia nei confronti di Raul Troni, 47 anni, che vive nello stesso Comune e che è difeso dall’avvocato Antonio Invidia del foro di Verona.