Il nuovo ponte è in ritardo e la Bassa alza la voce: «Un’infrastruttura vitale»

Lasagna: «La popolazione è diminuita rapidamente. L’opera deve essere finita». Confartigianato: «Abbiamo bisogno di certezze»