Contenuto riservato agli abbonati

Traffico illecito rifiuti: sequestrata la General Rottami di Castiglione

L’azienda ha sede in piazza Dallò e impianto a Montichiari. Per l’accusa mescolava scarti ferrosi e inquinanti

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE. Gli operai continuavano a lavorare all’interno del capannone chiuso. Convinti di essere al riparo da sguardi indesiderati. Non sospettavano che sopra le loro teste una telecamera nascosta filmava tutte e loro azioni. L’ingresso dei rottami che dovevano essere lavorati. È l’uscita dei camion con gli stessi scarti metallici che non avevano subito alcun tipo di lavorazione. Ma qui scattava il “trucco”.All’interno

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Successo per la Buratto e Ocm al Sociale di Mantova

La guida allo shopping del Gruppo Gedi