Contenuto riservato agli abbonati

Maxi produzione di ossigeno per la Sol

L’azienda, con stabilimento all’interno di Versalis, serve ospedali di tutto il centro Nord e pazienti a domicilio

MANTOVA. Ci sono i medici e gli infermieri in prima linea a combattere la pandemia, ma ci sono anche, subito dietro, tante, tantissime aziende chimiche e farmaceutiche che producono sostanze adesso più che mai indispensabili, salvavita. Tra queste, il gruppo Sol, che ha uno stabilimento anche a Mantova, all’interno della Versalis. Un’azienda quotata in borsa, 900 milioni di fatturato annuo, con stabilimenti in 29 paesi del mondo tra cui buona parte dell’Europa, India, Turchia, Marocco, Brasile, 4400 dipendenti, di cui 1200 in Italia.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Mantova, la pinsa alla conquista dell'Europa

La guida allo shopping del Gruppo Gedi