Asili nido di Mantova, rette di marzo: le famiglie non pagano

Esonero per chi frequenta i quattro asili nido Chaplin, Soncini, Peter Pan (gestiti direttamente) e Kelder (dato in concessione)

MANTOVA. Dopo i 250 euro di rimborso sulle rette pagate dalle famiglie i cui bambini frequentano gli asili nido privati, arriva adesso l’esonero dalla retta di marzo per chi frequenta i quattro asili nido del Comune Chaplin, Soncini e Peter Pan (gestiti direttamente) e Kelder (dato in concessione).

La giunta ha pubblicato all’albo pretorio la delibera approvata il 20 marzo scorso e che ora dovrà essere eseguita dal dirigente del settore educativi. Il Comune rinuncia a 39.782,82 euro delle rette di marzo che, così, non graveranno sulle famiglie. Gli asili nido come tutte le scuole di ogni ordine e grado sono chiuse ormai da tempo a causa del coronavirus. Di riapertura ancora non si parla, per cui è probabile che il Comune debba deliberare l’esonero dal pagamento delle rette anche per il mese di aprile.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi