Le suore sul web Messaggi su YouTube per dare speranza

SAN BENEDETTO PO. Video su YouTube e messaggi con WhatsApp per diffondere la parola di Dio e infondere speranza.

Le sorelle di San Francesco della frazione di Brede devono rispettare come tutti l’ordinanza di rimanere isolati, ma si sono ingegnate per entrare, anche solo virtualmente, nelle case delle persone.


«Le chiese sono aperte ma solo per la preghiera personale - spiega suor Elisa - Ecco che è nata l’idea di appoggiarci ai social per essere vicine ai fedeli». Da circa tre settimana è partito il progetto su YouTube. La pagina è “sorelle di San Francesco”. Dal lunedì al giovedì viene pubblicato un video messaggio con parole di speranza mentre al sabato vi è il commento della liturgia. E da due settimane ha preso il via l’iniziativa domenicale “segni di bellezza”: quattro puntate per capire come la bellezza sia il segno della bellezza di Dio.

Al venerdì invece ci si affida a WhatsApp. «Prepariamo in Pdf le slide per la via crucis con la preghiera, la parola di Dio e il commento - spiega suor Elisa - Abbiamo una lista di persone che ci hanno chiesto di seguirci». È stata creata così una lista broadcast che permette di inviare a più persone lo stesso messaggio che però arriva in modo individuale. Non si crea quindi un gruppo di conversazione. «Anche i video che mettiamo su YouTube - continua suor Elisa - li inviamo con un link direttamente ai fedeli che conosciamo attraverso un messaggio o una e-mail. Un link che poi può essere condiviso con amici e parenti. E l’idea è molto apprezzata. Siamo volti amici che entrano nelle case. Sappiamo di essere una Chiesa anche se non possiamo toccarci».

E finita l’emergenza sanitaria, arriverà anche un’applicazione che permetterà di conoscere gli eventi promossi dalle sorelle e gli orari della preghiera e delle messe. —

 

Video del giorno

Elezione del presidente della Repubblica, seconda votazione a Montecitorio: la diretta

La guida allo shopping del Gruppo Gedi