Coronavirus, nei centri sportivi mantovani l’incubo è un’estate con limitazioni: «Senza piscine sarà dura»

Ancora in alto mare la programmazione, mancano le basi per progettare la riapertura. Intanto la Canottieri contatta il governo per avere una deroga su assemblea e votazioni