Mantova, la scuola studia la ripartenza in settembre

Il 5 maggio videoconferenza indetta dal provveditore per ragionare sul rientro sicuro nelle aule di studenti e insegnanti. Non sarà semplice: occorrerà prevedere distanze di sicurezza, riorganizzare il trasporto dei pendolari e garantire l'assenza di rischi di contagio per allievi e personale