Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, il 9 maggio riparte il mercato contadino di Borgochiesanuova

Il 7 maggio sarà in piazza San Luigi a Castiglione ma è sospeso il parcheggio vicino alla zona. A Castel Goffredo si trasferisce in piazza Sferisterio

MANTOVA. Con la fase 2 ripartono anche i mercati contadini. Ecco gli appuntamenti che tornano in questi giorni.

Il 7 maggio si riparte a Castiglione delle Stiviere. Riapre il mercato in piazza San Luigi, ma sarà sospeso il parcheggio a ridosso del mercato che potrà essere occupato dai banchi. Il mercato sarà anche a San Benedetto in piazza Matteotti dove era già ripartito. E poi a Casalmaggiore in piazza Garibaldi, a Guastalla in piazza Mazzini e a Legnago in piazza Libertà. Via anche a Castel Goffredo ma per il rispetto del distanziamento nel periodo dell’emergenza il mercato di via Italia viene trasferito in piazza Sferisterio e potranno parteciparvi anche le aziende del mercato della domenica.


L'8 maggio tornano i prodotti del territorio anche a Suzzara in piazza Garibaldi e a Goito, in piazza Matteotti.

Il 9 maggio le aziende riprenderanno le loro postazioni invece a Ostiglia in piazza Garibaldi e dopo due mesi di stop torna anche il mercato a Borgochiesanuova a Mantova (piazzale ex iper Sidis) dalle 8 alle 13. Ci sarà un solo varco di entrata e gli accessi saranno controllati. Potrà entrare solo un componente per nucleo familiare. È previsto poi anche il controllo della temperatura all’entrata. I consumatori troveranno tutti i banchi presenti prima dell’emergenza (mancheranno solo quelli con i fiori). All’ingresso verrà consegnata una cartina con la nuova disposizione del mercato. Resta a disposizione dei clienti il parcheggio sul retro. Sarà invece sospeso il servizio navetta. 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi