Contenuto riservato agli abbonati

La cultura piange Luca Nicolini, "papà" del Festivaletteratura. Telegramma di Mattarella

Luca Nicolini accompagna Luis Sepúlveda all'ingresso del Teatro Sociale di Mantova nel settembre 1998

Da Beppe Severgnini a Michela Murgia, da Carlo Lucarelli ai ministri Elena Bonetti e Dario Franceschini, tantissimi messaggi di cordoglio. Il presidente della Repubblica: "Intellettuale garbato e raffinato"

MANTOVA. Il mondo della cultura piange la scomparsa di Luca Nicolini, papà del Festivaletteratura. Tantissime le manifestazioni d'affetto per uno dei padri fondatori della rassegna che ha riportato Mantova al centro del mondo. In cima all'elenco quella del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Maltempo in Sicilia, in arrivo il "Medicane": attesi nubifragi e venti fino a 100 km/h

La guida allo shopping del Gruppo Gedi