Contenuto riservato agli abbonati

I soldi degli autovelox per le strade groviera di undici Comuni

MANTOVA. La Provincia avrà a disposizione altri 270mila euro per la manutenzione mirata di alcune strade. Si tratta della somma che Palazzo di Bagno riceve dai Comuni con cui è convenzionata, frutto delle multe elevate con gli autovelox posizionati su strade provinciali dagli enti locali. La legge prevede che la metà degli incassi dei Comuni realizzati l’anno precedente siano girati alla Provincia che, a sua volta, dovrà spenderli, l’anno successivo, per interventi di messa in sicurezza, manutenzione e ristrutturazione delle strade di competenza.

I Comuni convenzionati sono Viadana, Suzzara, Castel d’Ario, Roncoferraro, Piubega, Magnacavallo, Redondesco, Curtatone, Borgo Virgilio, Ostiglia, Casalromano, Pegognaga e Asola. Su questi territori sono stati individuati i lavori da fare, d’intesa con il singolo Comune. La Provincia ha redatto il progetto di fattibilità tecnico-economica a cui seguiranno quelli definitivo ed esecutivo. E così, quest’anno verranno utilizzati i soldi generati dagli autovelox lo scorso anno.


Ecco l’elenco degli interventi. Viadana: strada provinciale 59, rifacimento di tratti della pavimentazione stradale della rotatoria di innesto con la provinciale 57 e l’argine del Po (31mila euro, Iva esclusa). Suzzara: provinciale 50, rifacimento di tratti d’asfalto dalla rotatoria sulla provinciale 49 verso Motteggiana (12mila euro). Castel d’Ario: rifacimento di circa 300 metri di asfalto sulla provinciale 31 (26mila euro). Roncoferraro: rinforzo della banchina e asfalto della strada Villanova de Bellis-Cadè (15mila euro). Piubega: provinciale 1, posa delle transenne per 55 metri (14mila euro).

Magnacavallo: installazione di un pannello rilevatore di velocità in strada Parolare (3.900 euro). Redondesco: provinciale 17, rifacimento di 300 metri d’asfalto (22mila euro). Curtatone: provinciale 57, a Buscoldo rifacimento dell’asfalto per due chilometri (8.500 euro). Borgo Virgilio: nuovo asfalto per un chilometro a Borgoforte, lungo la provinciale 54 (50mila euro). Ostiglia: rifacimento di tratti d’asfalto a Correggioli (8.500 euro). Asola: provinciale 1, rifacimento di tratti di pavimentazione stradale nel centro abitato di Castelnuovo (10mila euro).

Già previsto anche l’utilizzo del ribasso d’asta, altri 29.500 euro.
 

Video del giorno

Mantova, il saluto alla Mille Miglia

La guida allo shopping del Gruppo Gedi