L’epidemia nella fase 2 a Mantova: «Ora i nuovi contagiati sono più giovani»

L’analisi dell’Ats Val Padana dal 23 febbraio al 17 maggio: rischio di ripresa. All’inizio si ammalavano di più gli uomini, poi la proporzione si è rovesciata