Gli archeologi sugli scheletri: «Fossa comune, non cimitero»

La Sovrintendenza: resti di persone morte per un evento come un’epidemia. Gli esperti escludono che l’area del ritrovamento rientrasse nella zona ebraica