Il primo aperitivo dopo il lockdown: caccia ai tavolini e nessuna protesta

In centro nei locali più frequentati dai giovani e non solo. C’è chi non ha ancora riaperto e promette: “Ci vediamo presto”