Si aggrava il pensionato precipitato dall’albero

QUISTELLO. Sono peggiorate le condizioni di Bruno Artioli, il 70enne di Quistello precipitato da un albero mentre stava eseguendo lavori di potatura. 
«In 24 ore la situazione è precipitata - spiega il figlio Nazareno - Sabato i medici ci avevano dato notizie positive. Ieri il quadro è cambiato. L’ematoma subito a livello cranico sembrava si stesse lentamente riducendo, invece ora si sta allargando».

L’uomo ora è ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Cremona.

«È intubato e in coma farmacologico - dice il figlio, rispondendo al telefono di casa - I medici stanno pensando di operarlo. Ma non c’è ancora nulla di certo. La situazione è preoccupante. Per l’emergenza Covid inoltre non possiamo andare a trovarlo. Siamo in contatto con i medici solo per telefono».

L’infortunio era avvenuto venerdì mattina nell’azienda di famiglia. Il settantenne era salito su un pioppo con l’idea di potarlo e questo nonostante le rimostranze del figlio. D’un tratto un grosso ramo, staccandosi, lo ha colpito in pieno facendolo precipitare al suolo da un’altezza di circa quattro metri. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

La festa in centro a Mantova per lo scudetto del Milan

La guida allo shopping del Gruppo Gedi