Conclusi in due giorni i prelievi sierologici a 160 vigili del fuoco

Il medico: «Intervento rapidissimo: entro il 28 maggio l’intero quadro epidemiologico»