Il Po sta meglio ma è ancora rischio siccità: previsto per giugno un crollo della portata

L’Osservatorio delle crisi idriche: «Scenari critici per le prossime settimane, occorre un attento monitoraggio costante»