Sabato 30 maggio riaprono i monumenti e i musei di Sabbioneta

Per chi vorrà conoscere la città, gli accessi a musei e monumenti saranno organizzati in modo da assicurare unafruizione contingentata o comunque tali da evitare assembramenti di persone

SABBIONETA. L'amministrazione comunale di Sabbioneta, in collaborazione con società cooperativa Culture, la Pro Loco e il polo museale Vespasiano Gonzaga, ha confermato la riapertura dei musei e dei monumenti di Sabbioneta. Si ricomincia da sabato 30 maggio e per tutti i fine settimana di questo giugno 2020.

La riapertura programmata della città ideale di Vespasiano Gonzaga, sito Unesco dal 2008, definisce modalità econdizioni studiate per conciliare la graduale ripresa della fruizione turistica con la sicurezza dei lavoratori e delpubblico. A seguito di tutte le necessarie verifiche tecniche, relative a sanificazione e sicurezza degli ambienti ealla disponibilità dei presidi richiesti, Sabbioneta è pronta per accogliere nuovamente i visitatori nel massimorispetto delle regole di sicurezza sanitaria. Verranno quindi adottate le misure di sicurezza previste per garantire la miglior fruibilità del patrimonio artistico eculturale di Sabbioneta, in ottemperanza al Dpcm, alle ordinanze regionali e alle linee guida del Mibact.

Da sabato 30 maggio e fino a martedì 2 giugno (ponte compreso) come per tutti i sabati e domeniche di giugno, Palazzo Giardino, la Galleria degli Antichi, Palazzo Ducale, il Teatro all'Antica, la chiesa dell'Incoronata, il Museo del Ducato, l'Oratorio di San Rocco e la Sinagoga, saranno visitabili dalle 9:30 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 19:00.

Il biglietto unico da € 15,00 - con le relative riduzioniaccordate - che permette l'accesso a tutti i musei e monumentidella città, sarà prenotabile o direttamente acquistabile presso l'Infopoint del Palazzo del Cavalleggero e presso ilMuseo del Ducato.

Per chi vorrà conoscere la città, gli accessi a musei e monumenti saranno organizzati in modo da assicurare unafruizione contingentata o comunque tali da evitare assembramenti di persone, tenendo conto delle dimensioni edelle caratteristiche dei locali aperti al pubblico, in modo che i visitatori, muniti di guanti e mascherina, previa lamisurazione della temperatura corporea, possano rispettare la distanza tra loro di almeno un metro.I monumenti sono stati dotati di pannelli esplicativi con le nuove regole d'accesso e il personale è adeguatamente formato e preparato a questa nuova ripartenza.

A tal proposito restano momentaneamente sospese le visite guidate per i singoli, con partenza dall'Infopoint, e tutti gli eventi già programmati per questo periodo, tranne che per domenica 31 maggio, alle ore 15:45 e alle ore 16:30 presso la chiesa dell'Assunta dove il parroco illustrerà brevemente il monumento religioso. Per ogni richiesta divisita guidata privata, con una professionista abilitata, il pubblico potrà rivolgersi al Museo del Ducato e all'Infopointdi Palazzo del Cavalleggero per ricevere tutte le informazioni con la massima disponibilità.

Video del giorno

La top model Gisele Bündchen salva una tartaruga marina intrappolata in una rete e la libera in mare

La guida allo shopping del Gruppo Gedi