Apre il Migross a Bozzolo e il rondò avrà un’opera d’arte su Mazzolari

Dopo un anno di lavori: l’11 giugno apre il supermercato in via Cremona

BOZZOLO. Dopo un anno di lavori, ci siamo. La data è certa. L’11 giugno apre il supermercato Migross, grande superficie di vendita superiore ai 3500 metri quadrati alle porte di Bozzolo, in via Cremona.

«Gli operai stanno terminando gli ultimi interventi - nota il primo cittadino Giuseppe Torchio - Sono contento per questa inaugurazione. Tutto il paese è contento. Il nuovo store darà lavoro a 64 persone. Circa cinquanta saranno di Bozzolo o dei paesi limitrofi. L’accordo era questo. Solo le figure apicali le sceglieranno loro liberamente. Al momento vedo che gli impegni assunti vengono mantenuti. Bisognerebbe però favorire anche chi si muove a piedi o in bici con la realizzazione di un passaggio pedonale».


E il sindaco si dice soddisfatto anche per le opere di compensazione previste nell’accordo per costruire il Migross. In questi giorni si sono svolti i lavori per asfaltare strada Margherita Zanchi. La donna aveva aiutato Don Primo a salvare gli ebrei bozzolesi ed è stata insignita da Yad Vashem (l'Istituto per la Memoria della Shoah) dell’onoreficienza “Giusta tra le Nazioni”. Strada Zanchi porta al cimitero ebraico.

È ormai pronta anche la rotonda tra Eurospin e Migross. Siamo tra via Cremona e via Lombardi. «La parte stradale è praticamente finita - spiega Torchio - Manca solo la parte artistico-monumentale».

Al centro verrà infatti installata un’opera d’arte. L’amministrazione ha chiesto di realizzarla all’artista di fama internazionale, con cittadinanza italiana e residenza proprio a Bozzolo, Petrit Halilaj. «Vogliamo dedicare l’opera a don Primo Mazzolari - spiega Torchio - È la figura più importante del paese degli ultimi 60 anni. Abbiamo inviato all’artista le fotografie dell’opera che c’è sulla tomba di don Mazzolari. Tra quindici giorni sapremo se accetta l’incarico. Avrà totale libertà di scegliere poi cosa realizzare». 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi