Calci, pugni e bastonate: massacrata dall'ex convivente a Mantova

Doppio intervento della polizia: prima la lite violenta e la telefonata della donna in questura, poi le altre botte e la minaccia di appiccare il fuoco alla casa se la vittima avesse denunciato l'aggressione. A richiamare gli agenti sono stati i vicini. In attesa dell'eventuale querela, l'uomo è stato ammonito