Nell'Alto Mantovano via ai cred con iniziative per i più piccoli

A Castiglione anche tre settimane dedicate allo sport con la squadra di calcio. A Guidizzolo ci sarà l’educazione cinofila

ALTO MANTOVANO. La vita comincia a tornare alla normalità dopo l'emergenza delle scorse settimane e fra le iniziative che segnano un lento ritorno alla vita quotidiana del pre-Covid c’è il via dei Cred organizzati e gestiti dai Comuni dell'Alto Mantovano.



Nel comune di Castiglione delle Stiviere arriva a compimento una proceduta che è iniziata a maggio e che ha visto una pre-iscrizione necessaria per capire i numeri e le presenze. Allo stesso tempo Aspam, l’azienda consortile, aveva attivato bandi per educatori. Ieri, dunque, il via con due Cred in base all’età dei partecipanti: il Mini Cred per bambini dai 3 ai 5 anni che si volge dal 6 luglio al 7 agosto e il Junior/senior, che vede impegnati invece bambini dai 6 ai 14 anni. Quest’ultimo è partito il 22 giugno e terminerà il 14 agosto. Le attività si svolgono nell’edificio della scuola di San Pietro.

A queste attività del Comune si affiancano quelle del centro parrocchiale che, sempre nel pomeriggio di ieri, ha riaperto le porte con il via della Summer Time Special Edition.

Sempre nel comune morenico la squadra di calcio FC Castiglione ha organizzato il Mastini Football Camp, e cioè tre settimane di calcio per tutti i bambini nati tra il 2007 e il 2013. Dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 12.30, chi partecipa è impegnato in attività con allenatori qualificati e giocatori della prima squadra, realtà sportiva che milita nel campionato d’Eccellenza.

A Ceresara dopo un confronto tenutosi con i genitori della scuola media nelle riunioni del 6 giugno, e analizzate la situazione progettuale dell’iniziativa e le risorse disponibili, si è stabilito che il Grest per i ragazzi che hanno frequentato la classe prima e seconda media (su richiesta specifica anche coloro che hanno frequentato la terza media) sarà attivato da lunedì fino al 18 luglio, dalle 7.45 alle 12.15. Al lunedì della settimana a cui ci si è iscritti, ci si deve presentare al varco indicato per procedere con la consegna dei documenti necessari, le operazioni di triage e per pagare la quota settimanale pari a 30 euro. Per i ragazzi dai 14 ai 17 anni si è costruito un progetto settimanale che parte lunedì e termina il 24 luglio che, indicativamente, prevede al lunedì attività ludica e sportiva e al martedì gita in bicicletta. E poi al mercoledì “Star nel giorno e…”, al giovedì “...Star nella notte”, al venerdì attività a sorpresa. La quota settimanale è di 20 euro.

Per quanto riguarda l’Unione dei Comuni dei Castelli Morenici (Medole, Solferino e Ponti sul Mincio) i centri estivi sono stati approvati per i bambini dai 3 ai 6 anni di Medole dal primo al 31 luglio.

Infine, a Guidizzolo il Cred è iniziato ieri per i più piccoli (3 - 6 anni) con l’ausilio della cooperativa Csa e si svolge nella scuola dell’infanzia fino al 31 luglio.

Da lunedì, poi, al Masec (la struttura polivalente del paese) inizia “Estate da ragazzi”, evento organizzato dai gestori del centro in collaborazione con il Comune e pensato per i bambini dai 6 agli 11 anni. Fino al 31 luglio ci si potrà divertire con educazione cinofila, laboratori musicali, baby dance, laboratori di cucina, giochi, divertimento e sport.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

La Palma, il drone riprende il fiume di lava che si fa largo tra le case

La guida allo shopping del Gruppo Gedi