Dalle cure sperimentali al ciak: De Donno anche attore in un film

Il medico mantovano, stando a quanto si legge sul profilo Fb del regista Giuseppe Aquino sarà nel cast del film “Quarantena live”, pellicola in selezione al Festival di Venezia.

MANTOVA Primario pneumologo, principale sostenitore della plasmaterapia, grande fruitore dei social network e adesso anche attore. Il medico mantovano, stando a quanto si legge sul profilo Fb del regista Giuseppe Aquino sarà nel cast del film “Quarantena live”, pellicola in selezione al Festival di Venezia.

De Donno interpreterà se stesso. Il film nasce da un’idea del regista avuta i primi di marzo, mentre organizzava uno speciale Tv sulla pandemia. Quarantena live – the film è un vero e proprio film con trama e regia «per la prima volta nel mondo – si legge sul profilo Fb di Aquino – una vera regia cinematografica fatta a distanza. L’obiettivo è quello di raccontare una storia semplice, di una coppia che si è sposata facendo la festa il giorno prima del decreto che poi si è rilevato un momento epocale per l’umanità».

«Un film reale – spiega il regista – per raccontare storie e intrecci durante la quarantena». Gli attori di questo sono quasi tutti professionisti, ma l’idea del regista è stata quella di coinvolgere anche persone non del mestiere per accentuare la verità del momento. Nello staff del regista anche altri due mantovani: Daniela Sanguanini (segreteria), rotariana ed amica di Aquino, e il compositore Filippo Lui.
 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Il mantovano Affini dopo la prima parte del Giro d'Italia: «E manca la parte più tosta»

La guida allo shopping del Gruppo Gedi