Il mercato del giovedì resta ancora sul Te

Il rappresentante degli ambulanti: «Situazione pesante». Il vicesindaco: «Impossibile collocare 220 banchi in centro»