Zera ora sfida la Lega in consiglio comunale: resterò al mio posto

MANTOVA. «Io sono il capogruppo della Lega e tale resto». È la premessa di Massimo Zera all’indomani del suo doppio voto in consiglio comunale a favore della maggioranza (consuntivi di Aspef e Comune) che ha indispettito i vertici del Carroccio. Da tempo è in dissenso con il suo partito tanto che è stato sospeso, «processato» «e poi assolto - precisa -, con via Bellerio che mi ha detto di aver diritto alla tessera. L’ho chiesta nel 2019 ma la Lega di Mantova non me l’ha data; quest’anno non l’ho più chiesta. Comunque, nessuno può cacciarmi da Via Roma. Resto e faccio l’interesse dei cittadini » dice sicuro, anche se tra un po’ il consiglio si scioglierà e per lui l’avventura nella Lega sarà finita. «E alle elezioni non appoggerò questo centrodestra che ha pensato a dar contro ai suoi consiglieri, affondando il progetto di Grande Mantova e appoggiando l’inceneritore della Pro-Gest. Sono anche favorevole al progetto di Palazzi per il Migliaretto perché pensa ai giovani».

Spiega, poi, cosa è successo in aula. «Stavo andando via sul consuntivo quando Anceschi della Lega ha preso la parola per attaccarmi dopo il voto su Aspef, dicendo che stavo bene tra i banchi della maggioranza. A quel punto ho dovuto replicare. Ho detto che la pandemia aveva sconvolto tutto e che è inutile fare opposizione sterile. Le aziende chiudono, al Comune manca un sacco di soldi e il suo consuntivo è trasparente: in momenti di difficoltà come questi l’amministrazione va sostenuta perché rappresenta tutta la città. Anceschi critica ma non indica soluzioni. Comodo. Quanto al voto favorevole al consuntivo Aspef, la sua azione è positiva per la città, basti pensare che non ha avuto nemmeno un contagiato durante la fase acuta della pandemia. E poi sull’Aspef la Lega anche negli scorsi non ha mai votato contro». —

 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

La Gazzetta in campo - La pallavolo

La guida allo shopping del Gruppo Gedi