Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, condannati per la prima volta i gemelli Lupin

Nella loro casa è stata trovata refurtiva proveniente da furti diversi. Due anni e due mesi più 650 euro di multa

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE. Per i gemelli Lupin, vale a dire Edmond ed Eduard Trushi, 35enni, di origini albanesi, pendolari del crimine che per anni hanno rubato e rapinato in lungo e in largo in buona parte della penisola, ieri è arrivata la prima stangata. Per la prima volta, lo stratagemma del Dna identico che li rendeva indistinguibili e quindi impermeabili alla giustizia, non ha funzionato.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Omnia Mantova - Nella casa intatta di Osanna Andreasi

La guida allo shopping del Gruppo Gedi