Mamma in lacrime: «Restituitemi la pianta per mio figlio morto»

Cinque anni fa l’incidente in viale Gorizia: «Da quel giorno non vivo più, i fiori devono stare  nel luogo dove il mio Matteo è stato vivo per l’ultima volta»