Contenuto riservato agli abbonati

«Salviamo la tomba del socialista Vezzani»: Rossi scrive alla Provincia di Mantova e ai sindaci

Non ci sono più famigliari, c'è il rischio dell’estumulazione: «Fu una figura di primissimo piano» 


MANTOVA. Il loculo di Carlo Vezzani è nel cimitero monumentale di Mantova, galleria a destra, fronte sud. Riporta solo il nome e cognome con la data di nascita e di morte. L’avviso ai familiari dice di contattare gli uffici cimiteriali Tea per informazioni urgenti. È per l’esumazione. Di familiari Vezzani non ne ha più. Si teme che i resti mortali e la lapide vadano dispersi dopo l’esumazione.

Nanni Rossi si sta dando da fare per scongiurare il pericolo.

Video del giorno

Il mantovano Affini dopo la prima parte del Giro d'Italia: «E manca la parte più tosta»

La guida allo shopping del Gruppo Gedi