Screening a tappeto nell’area viadanese: si parte dai macelli con altri mille test

Per gli ultimi cinque focolai duecento persone in quarantena. L’Ats: «L’aumento dei positivi è arrivato prima del previsto»