Per i punti prelievo di Mantova numero verde e più canali di prenotazione

L’azienda socio sanitaria manterrà comunque una riserva limitata di posti ad accesso libero. Ma andranno in coda agli altri 

MANTOVA. Asst Mantova ha introdotto il sistema di prenotazione per l’accesso ai punti prelievo: da rete fissa il numero verde gratuito 800.638.638 (dal lunedì al sabato 8 - 20); da rete mobile il numero 02-999599, a pagamento, al costo previsto dal piano tariffario di ciascun utente. La prenotazione è prevista per i seguenti punti prelievo: laboratorio Mantova Carlo Poma; punto prelievi Mantova via Trento; punto prelievi di Borgovirgilio; punto prelievi di Porto Mantovano; punto prelievi di Roncoferraro; laboratorio di Bozzolo ospedale don Primo Mazzolari; laboratorio di Asola ospedale; punto prelievi di Castel Goffredo; laboratorio di Borgomantovano ospedale Destra Secchia. Sono ad accesso libero i punti prelievo di Campitello, Poggio Rusco, Sermide.

La prenotazione da diritto alla priorità di accesso al punto prelievi. È comunque a disposizione dei cittadini un numero limitato di posti ad accesso libero: in questo caso i prelievi saranno eseguiti in coda rispetto agli utenti prenotati.


L’attivazione dei servizi del contact center regionale prevede anche altri canali di prenotazione: online mediante accesso al portale regionale www.prenotasalute.regione.lombardia.it/prenotaonline/ selezionando Accesso al Laboratorio di Analisi. L’utente dovrà inserire il proprio codice fiscale, il codice della ricetta, il numero di telefono, la mail – in questo modo avrà le disponibilità di fissare l’appuntamento presso il punto prelievi che intende scegliere; nelle farmacie che offrono questo servizio.

L'adesione dei cittadini al sistema di prenotazione attivato da Asst per la riapertura dopo la fase di emergenza è stata da subito significativa. Durante la prima settimana, dopo l’8 giugno, il 46% dei prelievi sono stati prenotati, la seconda settimana il 54,5 per cento prenotati e la terza settimana il 56.5%.

«Con l’ampliamento dei canali disponibili – fa sapere Asst – ci si aspetta che la percentuale aumenti. Il numero di prelievi effettuati ha registrato un incremento del 15% rispetto alla prima settimana di apertura. Anche in questo caso ci si aspetta di avvicinarsi gradualmente al dato di produzione pre-Covid». 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi