«Troppi errori compiuti»: via alla campagna del Pd