Nelle campagne viadanesi spunta un lupo

Il Parco Regionale Oglio Sud: "L'animale si è dimostrato schivo e diffidente verso l'uomo e tale deve rimanere. Pertanto è fondamentale evitare qualsiasi attività di ricerca, disturbo, avvicinamento o alimentazione dell'animale"

VIADANA. "Nelle scorse settimane è arrivata la conferma alle tante segnalazioni che si susseguivano fin da maggio. Un esemplare di lupo (Canis lupus) è stato immortalato nelle campagne viadanesi". A dirlo è il Parco Regionale Oglio Sud sulla propria pagina Fb.

"Come è tipico della sua specie - si legge nel post -  l'animale si è dimostrato schivo e diffidente verso l'uomo e tale deve rimanere. Pertanto è fondamentale evitare qualsiasi attività di ricerca, disturbo, avvicinamento o alimentazione dell'animale. La presenza del lupo in pianura è un evento che non ci deve più sorprendere; si tratta infatti di un fenomeno del tutto spontaneo, come naturale dinamica di espansione della specie a livello italiano e non solo. Grazie alle sue elevate capacità di adattamento, anche nella pianura antropizzata il lupo è in grado di sopravvivere, sfruttando al meglio le risorse disponibili, come ad esempio la nutria".

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Perù, terremoto di magnitudo 7.5, nei video sui social il momento della scossa

La guida allo shopping del Gruppo Gedi