Mantova, nidi privati ancora in attesa: ma si comincia l’1 settembre

Dal tavolo regionale primo sì alle richieste del settore: «Ora le linee guida». Al primo punto la necessità di mantenere il rapporto di 1 educatore ogni 8 bimbi